Iscriviti   Guestbook   Immagini   Forum   Download   Mappa   542 utenti on line 
Italiano
MENU
CONFIGURAZIONI
RISORSE
INFO
Login

DOWNLOAD
Device
Suggerimenti

 
ATA 503 GrandStream

Grandstream HandyTone 503 (HT-503): dialplan e impostazioni per l’ Italia

Completo la precedente recensione del nuovo ATA prodotto dalla Grandstream fornendovi tutti i parametri per “regionalizzare” il vostro HandyTone 503 per le linee telefoniche italiane e scrivendo un piccolo how-to per la realizzazione dei dialplan (piani di instradamento telefonico).

 

, vi andrò a consigliare tutti i principali parametri per utilizzare l’ HandyTone sulle nostre linee telefoniche. I parametri sono gli stessi che a suo tempo ricavai per il mio Sipura 3000, opportunamente adattati alla specifiche Grandstream (in linea di massima dovrebbero essere questi per tutti gli apparati venduti dal produttore americano).

 

ADVANCED SETTING:
In questa sezione andremo ad apportare le maggiori modifiche: imposteremo uno stun server, il server ftp ufficiale della Grandtream per aggiornare automaticamente il firmware dell’ATA, i toni di chiamata italiani ed un server ntp per la sincronizzazione dell’orario.

01.STUN Server:    stun.ekiga.net
02.Keep-alive Interval:    20
03.  
04.Upgrade Via: TFTP
05.Firmware Server Path: 168.75.215.189
06.Config Server Path: (vuoto)
07.Firmware File Prefix: (vuoto)
08.Firmware File Postfix: (vuoto)
09.Config File Prefix: (vuoto)
10.Config File Postfix: (vuoto)
11.Automatic Upgrade: Check every day
12.Always Check for New Firmware at Boot up
13.Authenticate Conf File: NO
14.Firmware Key: (vuoto)
15.  
16.Dial Tone: f1=425@-12,f2=425@-12,c=200/200-600/1000;
17.Ringback Tone: f1=425@-20,c=1000/4000;
18.Busy Tone: f1=425@-20,c=500/500;
19.Reorder Tone: f1=425@-12,c=250/250;
20.Confirmation Tone: f1=350@-11,f2=440@-11,c=100/100-100/100-100/100;
21.Call Waiting Tone: f1=425@-12,f2=425@-12,f3=425@-12,c=400/100-250/100-150/14000;
22.Default Ring Cadence: c=1000/4000;
23.  
24.NTP Server: ntp1.ien.it

FXS PORT
Nella sezione relativa alla porta fxs (quella telefonica) del vostro ATA andremo ad impostare l’impedenza, il metodo di trasporto del caller id e dei toni dtmf.

1.DTMF Payload Type: 101
2.DTMF in Audio: NO
3.DTMF via RFC2833: YES
4.DTMF via SIP INFO: NO
5.  
6.SLIC Setting: ITALY
7.Caller ID Scheme: ETSI-FSK during ringing (in caso di problemi con alcuni telefoni selezionate BELLCORE-TELCORDIA)

FXO PORT
Nella sezione relativa alla porta fxo (la linea T.I.) del vostro ATA andremo ad impostare l’impedenza, il metodo di trasporto del caller id, dei toni dtmf, il disconnect tone ed il timing per poter utilizzare il tasto R del telefono analogico.

 
01.DTMF Payload Type: 101
02.DTMF in Audio: NO
03.DTMF via RFC2833: YES
04.DTMF via SIP INFO: NO
05.  
06.Caller ID Scheme: Bellcore/Telcordia
07.FSK Caller ID Minimum RX Level: -30
08.Caller ID Transport Type: Relay from SIP
09.  
10.Hook Flash Timing: min: 60 max: 200
11.  
12.Enable Current Disconnect: NO
13.Enable PSTN Disconnect Tone Detection: YES
14.PSTN Disconnect Tone: f1=425@-12,f2=425@-12,c=200/200-200/200;
15.AC Termination: ITALY


 

Valid CSS!